Come scegliere il migliore preventivo assicurazione Camper Online

Annuncio - Servizio Gratuito: 4,6 ⭐ su Trustpilot

Sommario: In questo articolo scopriremo tutte le importanti informazioni da sapere riguardo l’assicurazione camper. In Italia e nel mondo ci sono tantissimi viaggiatori che scelgono il cosiddetto “autocaravan” (come dal Codice della Strada) per godersi al meglio le proprie vacanze, ma come funziona la polizza?

Se da una parte è molto simile a quella prevista per le auto e moto, dall’altra vi sono diverse garanzie particolari a tutela dei camperisti e passeggeri.

Stai cercando il miglior preventivo di assicurazione camper online? Vediamo insieme in questo articolo tutto quello da sapere a riguardo, così potrai sciogliere ogni tuo dubbio e intraprendere il tuo viaggio senza nessun problema.

Quanto costa l’assicurazione di un camper?

L‘assicurazione per camper, come per gli altri mezzi è obbligatoria, almeno per quanto riguarda la responsabilità civile e verso terzi (che è simile a quella delle auto e moto tranne che per alcuni aspetti). Questo vuol dire che vi è un determinato importo aggiuntivo da mettere in conto prima di poter finalmente partire con l’autocaravan.

Assicurazione camper costo e dettagli da sapere per i viaggiatori:

Qual è il prezzo dell’assicurazione camper?

Il prezzo dell’assicurazione camper, in media, è tra 400 e 500 euro.
  • Generalmente potrai trovare un’assicurazione camper al prezzo di 400 o 500 € circa. Tali importi si riferiscono ad una polizza abbastanza standard quindi le cifre potrebbero essere differenti.
  • Come per le auto, i costi della polizza online (o quelle nelle normali compagnie) dipendono da quante garanzie accessorie aggiuntive si richiedono. Inoltre vi sono tanti altri particolari fattori che possono far lievitare o meno il prezzo totale da pagare (come per esempio se il camper ha avuto o no incidenti e luogo di residenza).

Ecco, quindi, l’assicurazione camper quanto costa e altri dettagli da sapere prima di sottoscrivere un nuovo contratto per il proprio mezzo. Nel paragrafo seguente scopriamo insieme quali sono le migliori polizze di questo genere sul mercato, così potrai fare i classici confronti e trovare quella che fa per te.

Essere ben preparati nel mondo delle polizze ti permette di avere la piena consapevolezza di ciò che si spende, dei propri diritti e di risparmiare fin da subito. Puoi visitare la sezione dedicata all’assicurazione auto per scoprire di più sulle garanzie previste e le compagnie più importanti presenti sul mercato.

Quali sono le migliori assicurazioni per camper?

Ci sono tante compagnie che possono essere adatte alle tue richieste e alla situazione, ma qual è l’assicurazione per camper più conveniente? Vista la molta concorrenza sul mercato è normale avere diverse domande e dubbi sul da farsi e tra la confusione totale non si sa quale scegliere.

Quindi vediamo nello specifico alcune delle più note compagnie assicurative presenti nel settore, con diverse proposte interessanti che potrebbero fare al caso tuo. In questo modo sarà più facile selezionare la polizza appropriata e schiarire le idee dopo aver fatto ogni tipo di confronto.

Alcune delle migliori assicurazioni per camper:

  1. Allianz. Sicuramente uno dei più noti colossi assicurativi del settore, attraverso alcune convenzioni permette di offrire un prodotto completo con RCA, garanzie aggiuntive e altre coperture per qualsiasi necessità del camperista.
  2. TUA. Un’assicurazione camper economica soprattutto nella versione base. Tra le agenzie di TUA c’è D’Orazio Assicurazioni che seleziona le compagnie a basso costo con offerte convenienti con garanzie interessanti. Tra i noleggiatori di camper è nota l’utile e diffusa polizza mini casco D’Orazio.
  3. AXA. Una compagnia che propone ai propri clienti delle tariffe davvero personalizzabili che si fondano sulle esigenze dei guidatori e al kilometraggio medio nell’anno. Tra le offerte in collaborazione è nota quella di CamperSereno che si appoggia proprio ad AXA e ha ottime convenzioni per far risparmiare i camperisti.
  4. Mio Camper Top. Una realtà che propone sempre coperture molto vaste complete e soprattutto personalizzabili al massimo a seconda di quelle che sono le esigenze del camperista.
  5. Vittoria. Una delle compagnie più diffuse con ogni polizza per camper. Grazie all’esperienza e competenza ogni cliente troverà un’azienda affidabile e seria con un prezzo adeguato ai servizi inclusi. Per tale motivo può essere interessante e conveniente valutare questa opportunità.
  6. RCAMPER. Una polizza camper online tra le migliori presenti nel settore. Si ha la possibilità di sfruttare interessanti sconti con la propria tariffa personalizzata, un modo per risparmiare considerevolmente.


Abbiamo visto alcune delle più note compagnie assicurative per stipulare una polizza per il tuo camper. Nel prossimo paragrafo scopriremo nello specifico quali sono le tipologie di coperture disponibili.

Scopri come risparmiare sulle tue assicurazioni! Cosa aspetti?

Fatti Richiamare

Info

Tipologie di assicurazione camper

Come abbiamo anticipato prima le assicurazioni per camper sono simili a quelle solitamente proposte per auto e moto ma differiscono su alcuni punti. Vediamo ora nello specifico quali sono le coperture previste e le tipologie di polizze sul mercato.

Le classiche garanzie assicurative previste sono:

  • R.C.A obbligatoria per responsabilità civile
  • Furto e incendio
  • Eventi naturali e animali selvatici
  • Eventi sociopolitici e atti vandalici.

In aggiunta a queste ci sono altre garanzie appositamente per i camper:

  • Responsabilità civile del camperista. Una garanzia applicabile solo nelle aree di sosta del camper, aree condominiali o nei campeggi.
  • Danni da animali selvatici o randagi particolari. Rispetto alle solite garanzie ci sono delle compagnie che propongono alcune aggiunte come i danni causati dai roditori.
  • Chiavi e bagagli. In caso di smarrimento delle chiavi o furto dei propri bagagli è possibile fare ricorso all’assicurazione se aggiunta la relativa garanzia.
  • Copertura nucleo famigliare (R.C. Capofamiglia). Questa permette di tutelare l’intero nucleo familiare nel caso di danni, causati a terzi in modo involontario o derivanti da azioni avvenute nella normale sfera privata.

Per ultimo veniamo alle vere e proprie tipologie di assicurazione a disposizione.

Giornaliera

Ideale per chi usa il camper in brevi periodi nell’arco dell’anno o che magari parte giusto per il week end. In pratica si paga il premio base per l’intero anno e per il contrassegno previsto dalla legge solo per quei giorni in cui si è effettivamente utilizzato il veicolo. Ci sono tante compagnie che offrono validi pacchetti giornalieri e con attivazione e disattivazione anche telematica o telefonica.

A chilometraggio

Un’opzione per le persone che percorrono pochi chilometri in un anno e che possono essere molto più convenienti rispetto alle assicurazioni normali. È previsto il pagamento di una base fissa annuale e una parte variabile relativa ai chilometri percorsi. Il tutto è possibile tramite un dispositivo satellitare che monitora i vari spostamenti e può fare il calcolo esatto.

Temporanee

Comprende una scelta di polizza settimanale, mensile o trimestrale a seconda delle proprie esigenze e dal tempo di utilizzo del camper. Sono simili a quelle giornaliere e a chilometraggio, le modalità nel dettaglio dipenderanno dalla compagnia scelta, così come l’offerta e la personalizzazione delle tariffe. Come sempre dipende molto dalle richieste e dalle varie garanzie accessorie aggiunte alla base.

Non hai un camper o un’auto ma preferisci muoverti sulle due ruote? Recati alla sezione interamente dedicata all’assicurazione moto per rimanere costantemente aggiornato sulle compagnie, garanzie e altre importanti notizie relative.

Come risparmiare sull’assicurazione camper

Ma come è possibile trovare un’assicurazione camper online economica e ottenere un valido preventivo? Ci sono tante proposte sul mercato e quindi è importante muoversi bene tra le offerte e trovare quella che più si adatta alle proprie caratteristiche. Inoltre sono presenti sconti e convenzioni per i camperisti che permettono di risparmiare fin da subito sulla polizza da attivare.

Assicurazione camper prezzo basso e conveniente con questi consigli:

  • Richiedi più preventivi prima di prendere la tua decisione, così come si fa solitamente per le auto e moto. Questo perché a parità di garanzie e proposte potrebbero esserci dei prezzi più convenienti.
  • Attiva solo le garanzie accessorie di cui davvero necessiti. Aldilà del pacchetto base, la differenza la fanno sempre le coperture aggiuntive che spesso fanno lievitare il prezzo in modo vertiginoso. Per tale motivo evita tutte quelle opzioni che non servono realmente, valuta piuttosto quelle garanzie con rischi più alti e che contengano anche l’assistenza stradale.
  • Informati sulle speciali tariffe e agevolazioni previste per i camper più datati. Nel caso avessi un mezzo con più di 20 anni di età questa opzione ti permetterà di risparmiare parecchio sull’importo totale da pagare.
  • Sfrutta i vantaggi previsti per i possessori di un altro veicolo già assicurato a tuo nome. La legge Bersani prevede che chiunque stipuli una seconda polizza presso la medesima compagnia assicurativa abbia diritto di acquisire la classe di merito corrispondente al veicolo già assicurato. In tal modo potrai pagare di meno e ottenere tutti i vantaggi che ne derivano.
  • Le compagnie online sono una valida possibilità per risparmiare, questo visto i prezzi ridotti e i minori costi di gestione che queste realtà devono sostenere. Ci sono diverse strade da seguire valide e affidabili, al pari delle classiche compagnie.
  • Approfittare di realtà come CamperSereno che permettono di ottenere un grande sconto fino al 55% sulla R.C.A del tuo camper. Questo grazie alla convenzione con Camper Club e la collaborazione e garanzia della copertura assicurativa AXA.

Sul nostro sito potrai rimanere aggiornato al meglio sul mondo delle polizze. Questo è il modo per avere sempre la situazione sotto controllo e farsi trovare pronti nel momento del bisogno. Vai alla pagina relativa all’assicurazione autocarro per informazioni e consigli da sapere a riguardo.

Documenti necessari per fare l’assicurazione

Veniamo infine alla parte più burocratica dell’assicurazione camper e cioè i documenti richiesti per attivare la polizza. Ecco tutto quello che ti serve:

  • Carta d’identità (o altro documento di riconoscimento)
  • Codice fiscale
  • Libretto di circolazione del veicolo
  • Attestato di rischio

L’attestato di rischio in particolare è necessario per sottoscrivere un’assicurazione e godere della legge Bersani indicata precedentemente. In questo modo potrai godere di tutti i vantaggi previsti dal Decreto. Per aggiornamenti e ottenere informazioni sulle norme in vigore ed eventuali agevolazioni previste per i camper, puoi visitare il sito ufficiale della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. La pagina principale la trovi a questo link.

Lascia i tuoi contatti per ricevere una consulenza gratuita!

Fatti Richiamare

Info

Aggiornato su 16 Gen, 2023

redaction La rédaction
Redactor

Matteo Bono

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis